goitse

goitse

Irlanda

29 maggio 2016

(PALCO PRINCIPALE)

Quello dei Goitse (saluto informale gaelico, una sorta di "vieni qui") è un quintetto di talentuosi musicisti che si stanno facendo velocemente un nome tra le band più seguite dagli intenditori di musica tradizionale Irelandese, il cui modo di suonare, dal passo veloce ad alto tasso energetico, ha creato attorno a loro una schiera crescente di fans, nutrita dai concerti tenuti in Irlanda, America, Finlandia, Danimarca e pure Africa. La qualità che ne distingue il suono sta negli arrangiamenti di ben note arie tradizionali unite a composizioni proprie, a garanzia di uno spettacolo unico sia a livello di intrattenimento che di ricerca. La band aggiunge il proprio, caratteristico, contributo all'eredità culturale della verde isola, con stile e leggerezza. Non mancano sprazzi di sonorità continentali e ritmiche moderne pur nella sovrabbondante presenza di "Irelandesità". Dice di loro l'Irish Music Magazine: "Hanno una grande immaginazione musicale, e non hanno paura di varcare le frontiere nello sviluppo della tradizione". Aine Mc Geeney, la violinista, è anche una nota cantante, sia in lingua inglese che Irelandese. La sua voce, dolce e carismatica, riesce a trascinare gli ascoltatori nella musica come pochi artisti riescono a fare. l'omonimo album di debutto Goitse, uscito nel gennaio del 2010, ha ottenuto ottimi riscontri di critica, mentre il recente Transformed (pubblicato nell'aprile del 2012 e prodotto da Donal Lunny) porta il gruppo, sempre secondo l'Irish Music Magazine, "dai margini alla prima categoria".

Il 1° maggio del 2014 esce Tall Tales & Misadventures. Nelle undici tracce molte le composizioni originali, a dimostrazione della confidenza che sempre più prende la band con le proprie possibilità. Tra i musicisti ospiti Kieran Munnelly e Martin Brunsden. Una conferma per il giovane gruppo Irelandese (tutti poco più che ventenni) che abbiamo avuto modo di apprezzare nei concerti italiani.
Il 4 gennaio del 2015, ricevono il prestigioso riconoscimento di "Gruppo traditional dell'anno" dalla prestigiosa Internet Radio & TV di Dublino, Live Ireland, con la seguente motivazione: "Goitse hanno saputo diventare popolari di fronte agli appassionati di tutto il mondo della musica tradizionale. Il meraviglioso quintetto ha pubblicato Tall Tales & Misadventures, il nuovo album che porteranno in giro per il mondo nel 2015. Il gruppo, composto da virtuosi musicisti dotati di grande talento, gode ovunque di grande rispetto ed è abbastanza giovane da avere davanti a sé gli anni migliori. Sono bravissimi, e la loro musica è ineguagliabile per energià, abilità e intelligenza. Tanto giovani per essere così bravi. Wow!"

Nel 2016 la band aggiunge un'altra medaglia al già ricco palmares, aggiudicandosi il Freiburg international Leiter Music award. Inoltre, i Goitse sono in copertina del numero di maggio dell'Irish Music Magazine in cui presentano il nuovo album Inspired by chance, in uscita il 30 aprile.

Discografia
- Goitse, 2010
- Transformed, 2012
- Tall Tales & Misadventures, 2014
- Inspired by chance, 2016

Formazione
COLM PHELAN - bodhran
JAMES HARVEY - banjo
AINE McGEENEY - violino
TADHG O’MEACHAIR - fisarmonica
CONAL O’ KANE - chitarra

divider
  • FACEBOOK

  • VIDEO