indiani navajo

AMERICA

mayindiani indiani navajo

(PALCO PRINCIPALE) Il popolo Navajo si era già stabilito nella zona Four Corners delld'altopiano del Colorado secoli prima che Cristoforo Colombo arrivasse in America. Prima di entrare in contatto con il popolo dei Pueblo e con gli Spagnoli, il popolo Navajo viveva cacciando e raccogliendo i frutti della terra. Quei tempi sono noti come i tempi del cammino, quando il popolo Navajo era nomade e seguiva le migrazioni stagionali degli animali selvatici per assicurarsi una caccia sostenibile. In quei tempi, il vestiario e i mocassini del popolo Navajo era fatto con le pelli e le pellicce animali, la gente viveva in semplici strutture fatte con pali intrecciati, coperti di arbusti e poi ricoperti con pelli animali - una struttura adatta alla vita nomade di questo popolo.

Fu solo nel 1581 che i primi Spagnoli entrarono in contatto con il popolo Navajo. Per il popolo Navajo, questo contatto fu ld'inizio di una nuova era che comportò grandi cambiamenti. Furono introdotte le pecore e i cavalli e i Navajo divennero ben presto esperti cavallerizzi e eccellenti pastori. La lana delle pecore, la tessitura di coperte, tappeti e la fattura di oggetti dd'artigianato in argento divennero un'importante risorsa economica. Influì anche il contatto con i popoli Pueblo e infine, il popolo Navajo divenne un popolo unico e mutevole.

La nazione Navajo si estende negli stati dello Utah, delld'Arizona e del New Mexico e comprende oltre 27,000 miglia quadrate di bellezza impareggiabile. Prima che fossero create le riserve, i Navajo consideravano anche il Colorado come parte del loro territorio, Oggi nella riserva Navajo cd'è oltre una dozzina di monumenti nazionali, parchi tribali e siti storici il territorio è ulteriormente abbellito da una dozzina di laghi e laghetti - per nominarne uno, il lago Powell ha una linea costiera di 186 miglia nel territorio Navajo. Molti Navajo rispettano ancora le antiche tradizioni e credenze, note come Hozhooji, la cerimonia di benedizione. Credono nel mondo passato e raccontano comd'era prima che emergesse la Madre Terra. Le loro cerimonie e i loro canti raccontano ancora degli Dei che aiutarono a creare ogni cosa. Una forte società matriarcale che crede nella Conchiglia Bianca o nella Donna che Trasforma, colei che creò e introdusse i primi quattro clan umani. Oggi, nelle terre Navajo sono molte le persone di fede Cristiana ma cd'è ancora chi continua a onorare la fede originale e le tradizioni di questo popolo.

Le date

- Venerdì 5 giugno ore 22,00 Incontro con Navajo (c/o spazio conoscenza)
- Sabato 6 giugno ore 21,15 Canti e danze del gruppo Indiani dd'America Navajo (Palco principale)
- Venerdì 12 giugno ore 21,45 Danze e seminario del gruppo Navajo - Arizzona (c/o palazzetto)
- Domenica 14 giugno ore 17,00 Conferenza: la medicina tradizionale dei nativi americani (c/o spazio conoscenza)

 

FACEBOOK

GIORNATE DI MUSICA, CULTURA, CIBO, TRADIZIONI, 26 GRUPPI, 150 ESPOSITORI
IN CASO DI MALTEMPO TUTTE LE MANIFESTAZIONI SONO GARANTITE AL COPERTO