Palio delle provincie Lombarde

Lombardia

INIZIO DEL PALIO DELLE PROVINCE LOMBARDE

26 maggio

ORE 14.30 Partenza della sfilata storica
ORE 15.00 Presentazione dei gruppi alla Corte dei Conti Lupi (famiglia nobiliare di Chiuduno)
ORE 18.30 Premiazione e consegna del Palio

Altre date
 

SBANDIERATORI CAPRIOLO

Il Gruppo Sbandieratrici nasce a Capriolo (Bs) nel 2002 con la partecipazione a quella che era la più importante manifestazione del paese: “Il Palio di San Luigi” che si svolgeva nel mese di Settembre. Il gruppo continua ad esibirsi durante la manifestazione del Palio di San Luigi ed entra a far parte del Corpo Bandistico Santa Cecilia di Capriolo diretto dal Maestro Giuliano Muratori. Oggi il gruppo è composto da circa 15-20 elementi di età compresa tra gli 10 e i 40 anni, tra sbandieratrici, tamburi e chiarine. Il simbolo che lo contraddistingue è la bandiera dai colori rosso, bianco, blu i quali costituiscono anche i colori della divisa ufficiale. Grazie alla costanza e alla preparazione coreografica delle atlete, il Gruppo ha da sempre riscosso successo tra il pubblico. Il repertorio è vasto. Si parte da esercizi di parata accompagnati dalla Banda per arrivare a spettacoli, su basi musicali moderne e medioevali, creando suggestive coreografie con una oppure due bandiere.

SBANDIERATORI TORRE DEI GERMANI – BUSNAGO

Il Gruppo Sbandieratori di Busnago nasce nel 1985 da un’esperienza scolastica della Scuola Media del paese, ed apprende i rudimenti della bandiera dagli amici di Forlimpopoli e Mortara. Il 26 Novembre 1987 viene ufficialmente riconosciuto dal comune con il nome “Gruppo Sbandieratori Torre dei Germani”, e nel 1990 viene restaurata e data in concessione come sede sociale la Torre dei Germani, una delle antiche torri del paese. Nello stesso anno il Gruppo si inscrive alla Federazione Italiana Sbandieratori, in cui attualmente compete nella tenzone bronzea. Il gruppo ha inoltre raggiunto fama internazionale con la partecipazione ai mondiali di calcio del 1990 a Bari, le esibizioni in Ungheria, Austria, Francia, Olanda, Belgio, Germania, e la partecipazione al “Columbus day” a New York nell’ottobre del 1997. I colori del gruppo sono il bianco ed il rosso del comune di Busnago, con l’aggiunta del nero e dell’oro. Lo stemma raffigura uno scudo che porta i segni araldici del Leone Rampante che regge una rocca, simbolo del Comune, e del vaio con le rose di rovo, che rappresentano invece la Torre dei Germani, ed infine il motto “ Circulus Claudierit”.

Sbandieratori e Musici della “Torre” di Primaluna

Il gruppo “Sbandieratori e Musici della “Torre” di Primaluna”, nasce il mese di febbraio del 1998, con lo scopo di far conoscere e divulgare l'uso della bandiera nel medioevo. Il gruppo è composto da numerosi componenti; tamburini, trombettieri, sbandieratori e un gonfaloniere, tra questi un buon numero di ragazzini. Esso si esibisce dentro e fuori dai confini della Lombardia, fino a giungere in Francia e Svizzera. Il gruppo, negli scorsi anni, ha partecipato a tre campionati lombardi. L'evento più importante organizzato dal gruppo, è il “Palio delle frazioni”, esso consiste in una sfilata storica a la disputa con sei arcieri e altrettanti cavalieri che rappresentano le sei frazioni di Primaluna, per la conquista dell'anello d'oro, simbolo di supremazia. Il tutto si svolge il terzo sabato del mese di giugno.

SBANDIERATORI DI FERNO

Quella del gruppo Sbandieratori di Ferno è una realtà esistita negli anni 80 all’interno del Palio delle contrade di Ferno, conclusasi con il palio agli inizi degli anni 90. Si rinnova poi nel 2008 per trasmettere alle nuove generazioni l’arte e le tecniche del maneggio della bandiera quindi riproporre oggi in chiave moderna, quella che è la figura storica dell’alfiere, comunemente detta sbandieratore . Oggi il gruppo può contare più di 50 iscritti in età da 10 a 55 anni che con il loro impegno porta il gruppo a partecipare a molti eventi di carattere storico – culturale ed intrattenimento. GIOCHI DI BANDIERE DANZA E MUSICA”. Nel suo primo anno di attività il gruppo ha partecipato solo ed esclusivamente a manifestazioni all’interno del proprio paese, ma già dal secondo anno sono state innumerevoli le uscite fatte a conferma di un successo inaspettato effettuando nei suoi 10 anni ben 130 manifestazioni ed uscendo dal territorio nazionale, con orgoglio il gruppo si esibisce a manifestazioni di carattere sociale o per la raccolta fondi di associazioni onlus nell’intento di strappare un sorriso a persone meno fortunate.

SBANDIERATORI E MUSICI DEI DOVARA

Il gruppo storico Sbandieratori e Musici dei Dovara opera dal 1984 nel grande e affascinante mondo della bandiera e della rievocazione storica. Il Gruppo, suddiviso in sbandieratori e tamburini, è in grado di offrire una gran varietà e vastità di spettacoli, frutto di un’esperienza ultra trentennale nel settore; eventi adatti e di sicuro impatto per ogni tipo di realtà, come rievocazioni, spettacoli a tema storico oltre che manifestazioni come sagre, ricorrenze varie, feste sportive, cerimonie, inaugurazioni ecc... Nei 30 anni di intensa e ininterrotta attività gli Sbandieratori di Isola Dovarese hanno partecipato a oltre 300 spettacoli in Italia e all’estero, in tutte le tipologie di eventi possibili, riscuotendo sempre successo per la serietà, il livello qualitativo raggiunto con movenze di bandiera, musiche e con l’attenta ricostruzione dei costumi e la particolarità dei suoi interventi, unici.

SBANDIERATORI E MUSICI DELL'URNA

"Molti anni sono passati da quando abbiamo iniziato questo cammino e, nel ricostruire la nostra storia, ci siamo resi conto che la passione per la bandiera ad Urgnano trae le sue origini molto prima del 1989. Come tutte le cose passate è difficile attribuire una data e un’ora all’inizio della nostra avventura, possiamo solo cercare di essere il più fedeli possibili nel raccontarci. Ci scusiamo fin da ora per le eventuali mancanze o imprecisioni, perché, parliamoci chiaro, nemmeno noi pensavamo di arrivare così lontano." Correva l’anno 1981 e ad Urgnano la voglia d’aggregazione era forse come mai più l’avremmo rivista. È in quest’ambito che, un po’ per gioco un po’ per scherzo, iniziammo la nostra storia. Fu durante quell’anno, infatti, che il carnevale aveva come tema il Medio Evo. Un gruppo di ragazzi decise così di provare ad imitare gli Sbandieratori del palio di Siena. Contemporaneamente nasceva, all’interno dell’oratorio San G. Bosco di Urgnano, anche la Festa in Rocca evento simbolo del nostro paese ed esempio lampante di quel magico momento.

SBANDIERATORI LARIANI

L’associazione nasce nel 2007 dopo un’esperienza decennale di un gruppo di persone appassionate del periodo medioevale e desiderose di far conoscere ai cittadini di Como una realtà storica importante e significativa. Attualmente vanta un numero di 40 iscritti che con modalità differenti partecipano a rievocazioni storiche ed allegoriche territoriali ed extraterritoriali caratterizzate da esibizioni folcloristiche di giochi di bandiera e musiche medioevali.

 

30
150
10
250 mila

IN CASO DI MALTEMPO TUTTE LE MANIFESTAZIONI SONO GARANTITE AL COPERTO

TOP